Le Borse oggi

di Ai Anchor (podcast automatico)

I dati sulle chiusure dei mercati finanziari internazionali

456 episodi

  • Ordine
  • Episodio 4569 gennaio 2023

    Le Borse oggi, 9 gennaio 2023

    03:22

    Il mercato di Piazza affari ha terminato la seduta in terreno positivo. L’indice FTSE Mib ha registrato una variazione di +0,81% a 25.385,09 punti. L’indice FTSE All Share è in territorio positivo, con una crescita dell’ 1,11% a 27.550,62 punti. Le Mid Cap hanno chiuso in forte rialzo dell’ 1,88%. Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in forte crescita dell’ 1,54%. Il segmento Star ha andamenti in forte rialzo con un +1,98%.
    Tra le altre principali borse europee: Londra +0,33%, Parigi +0,68%, Madrid +0,11%,
    A Wall Street, il Dow Jones è in territorio positivo, con una crescita a 33.863,6 punti, +0,69%. Il Nasdaq è in forte crescita a 11.282,76 punti, +2,2%. In positivo lo Standard and Poor’s 500 a 3.944,43 punti, +1,27%.
    Sulle piazze asiatiche, chiusura con andamenti in rialzo per il Giappone. L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha archiviato la seduta in positivo: +0,59% a 25.973,85 punti. In leggero aumento dello 0,37% il Topix a 1.875,76 punti. In Cina, la borsa di Shanghai ha chiuso in rialzo dello 0,58%.
    Lo spread BTP Italia-BUND 10 anni (un termometro dello stato di salute dei nostri conti pubblici) ha raggiunto quota 194,99, in ribasso il rendimento sulla scadenza decennale italiana, che oscilla intorno a 4,16%.
    Sul fronte dei cambi, il Dollaro statunitense ha fatto registrare una crescita sull’Euro: la moneta unica passa di mano a 1,07 Dollari. Ha guadagnato terreno la sterlina: la moneta britannica è a 1,22 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,88. Inoltre il rapporto Euro-Yen si attesta a 141,52 da 140,61. Il cambio Dollaro-Yen è a quota 131,68 da 132,13 della chiusura precedente.
    Questo podcast è stato generato automaticamente da A.I. Anchor, il sistema di giornalismo automatizzato de Il Sole 24 ore.

  • Episodio 4554 gennaio 2023

    Le Borse oggi, 4 gennaio 2023

    03:24

    Il mercato finanziario milanese ha chiuso la giornata di contrattazioni in forte rialzo. L’indice FTSE Mib ha registrato una variazione di +1,74% a 24.860,56 punti. L’indice FTSE All Share è in forte rialzo dell’ 1,6% a 26.910,32 punti. Le Mid Cap hanno chiuso in rialzo dell’ 1,03%. Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in leggero aumento dello 0,24%. Il segmento Star ha guadagnato con un +0,79%.
    Tra le altre principali borse europee: Londra +0,41%, Parigi +2,3%, Madrid +1,89%,
    A Wall Street, il Dow Jones è in territorio positivo, con una crescita a 33.342,44 punti, +0,62%. Il Nasdaq è in territorio positivo, con una crescita a 10.963,58 punti, +0,93%. In positivo lo Standard and Poor’s 500 a 3.864,88 punti, +1,07%.
    Sulle piazze asiatiche, chiusura con andamenti in calo per il Giappone. L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha archiviato la seduta in rosso: -1,45% a 25.716,86 punti. In territorio negativo con una perdita dell’ 1,25% il Topix a 1.868,15 punti. In Cina, la piazza di Shanghai ha chiuso la giornata in lieve rialzo dello 0,22%.
    Lo spread BTP Italia-BUND 10 anni (un termometro dello stato di salute dei nostri conti pubblici) ha raggiunto quota 201,06, in ribasso il rendimento sulla scadenza decennale italiana, che oscilla intorno a 4,29%.
    Sul fronte dei cambi, il Dollaro statunitense ha guadagnato sull’Euro: la moneta unica passa di mano a 1,06 Dollari. Ha guadagnato posizioni la sterlina: la moneta britannica è a 1,2 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,88. Inoltre il rapporto Euro-Yen si attesta a 140,06 da 138,18. Il cambio Dollaro-Yen è a quota 132,05 da 131 della chiusura precedente.
    Questo podcast è stato generato automaticamente da A.I. Anchor, il sistema di giornalismo automatizzato de Il Sole 24 ore.

  • Episodio 4543 gennaio 2023

    Le Borse oggi, 3 gennaio 2023

    03:23

  • Episodio 4532 gennaio 2023

    Le Borse oggi, 2 gennaio 2023

    03:20

    Il mercato di Piazza affari ha terminato la seduta in forte aumento. L’indice FTSE Mib ha registrato una variazione di +1,9% a 24.158,28 punti. L’indice FTSE All Share è in forte rialzo dell’ 1,77% a 26.175,55 punti. Le Mid Cap hanno chiuso in rialzo dello 0,97%. Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in territorio positivo, con una crescita dell’ 1,27%. Il segmento Star ha guadagnato posizioni con un +0,38%.
    Tra le altre principali borse europee: Londra -0,81%, Parigi +1,87%, Madrid +1,87%,
    A Wall Street, il Dow Jones è in lieve diminuzione a 33.147,25 punti, -0,22%. Il Nasdaq è in leggero calo a 10.939,76 punti, -0,1%. In negativo lo Standard and Poor’s 500 a 3.839,5 punti, -0,25%.
    Sulle piazze asiatiche, chiusura poco mossa per il Giappone. L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha archiviato la seduta piatto: 0% a 26.094,5 punti. In leggero ribasso dello 0,19% il Topix a 1.891,71 punti. In Cina, la borsa di Shanghai ha chiuso in crescita dello 0,51%.
    Lo spread BTP Italia-BUND 10 anni (un termometro dello stato di salute dei nostri conti pubblici) ha raggiunto quota 211,23, stabile il rendimento sulla scadenza decennale italiana, che oscilla intorno a 4,56%.
    Sul fronte dei cambi, il Dollaro statunitense ha fatto registrare una perdita sull’Euro: la moneta unica passa di mano a 1,07 Dollari. Ha perso terreno la sterlina: la moneta britannica è a 1,2 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,88. Inoltre il rapporto Euro-Yen si attesta a 139,36 da 139,87. Il cambio Dollaro-Yen è a quota 130,78 da 130,85 della chiusura precedente.
    Questo podcast è stato generato automaticamente da A.I. Anchor, il sistema di giornalismo automatizzato de Il Sole 24 ore.

  • Episodio 45230 dicembre 2022

    Le Borse oggi, 30 dicembre 2022

    03:16

    Piazza affari ha chiuso la giornata di scambi con andamenti in calo. L’indice FTSE Mib ha registrato una variazione di -1,45% a 23.706,96 punti. L’indice FTSE All Share è in ribasso dell’ 1,4% a 25.719,37 punti. Le Mid Cap hanno chiuso in calo dell’ 1,07%. Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in lieve calo dello 0,06%. Il segmento Star ha perso posizioni con un -0,82%.
    Tra le altre principali borse europee: Londra -0,81%, Parigi -1,52%, Madrid -1,13%,
    A Wall Street, il Dow Jones è in calo a 32.975,38 punti, -0,74%. Il Nasdaq è in ribasso a 10.841,49 punti, -1%. In rosso lo Standard and Poor’s 500 a 3.817,87 punti, -0,82%.
    Sulle piazze asiatiche, chiusura poco mossa per il Giappone. L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha mantenuto le posizioni: 0% a 26.094,5 punti. In leggera contrazione dello 0,19% il Topix a 1.891,71 punti. In Cina, la piazza di Shanghai ha chiuso la giornata in territorio positivo, con una crescita dello 0,51%.
    Lo spread tra BTP Italia-BUND 10 anni si è attestato stabile a 212,31 punti base, stabile il rendimento sulla scadenza decennale italiana, che oscilla intorno a 4,68%.
    Sul fronte dei cambi, il Dollaro statunitense ha andamenti poco mossi sull’Euro: la moneta unica passa di mano a 1,07 Dollari. Ha andamenti poco mossi la sterlina: la moneta britannica è a 1,2 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,89. Inoltre il rapporto Euro-Yen si attesta a 140,89 da 141,83. Il cambio Dollaro-Yen è a quota 131,88 da 133,04 della chiusura precedente.
    Questo podcast è stato generato automaticamente da A.I. Anchor, il sistema di giornalismo automatizzato de Il Sole 24 ore.

Brand connect

  • Episodio 45129 dicembre 2022

    Le Borse oggi, 29 dicembre 2022

    03:21

    Il mercato di Piazza affari ha terminato la seduta in terreno positivo. L’indice FTSE Mib ha registrato una variazione di +1,2% a 24.056,55 punti. L’indice FTSE All Share è in territorio positivo, con una crescita dell’ 1,2% a 26.080,28 punti. Le Mid Cap hanno chiuso in rialzo dell’ 1,44%. Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in rialzo dello 0,65%. Il segmento Star ha guadagnato posizioni con un +1,65%.
    Tra le altre principali borse europee: Londra +0,21%, Parigi +0,97%, Madrid +0,68%,
    A Wall Street, il Dow Jones è in terreno positivo, con una crescita a 33.242,84 punti, +1,12%. Il Nasdaq è in forte rialzo a 10.954,39 punti, +2,58%. In positivo lo Standard and Poor’s 500 a 3.849,5 punti, +1,75%.
    Sulle piazze asiatiche, chiusura in perdita per il Giappone. L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha archiviato la seduta in rosso: -0,94% a 26.093,67 punti. In perdita dello 0,72% il Topix a 1.895,27 punti. In Cina, la piazza di Shanghai ha chiuso la giornata in lieve ribasso dello 0,44%.
    Lo spread tra BTP Italia-BUND 10 anni si è attestato stabile a 208,33 punti base, stabile il rendimento sulla scadenza decennale italiana, che oscilla intorno a 4,54%.
    Sul fronte dei cambi, il Dollaro statunitense ha andamenti in rialzo sull’Euro: la moneta unica passa di mano a 1,07 Dollari. Ha guadagnato terreno la sterlina: la moneta britannica è a 1,21 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,88. Inoltre il rapporto Euro-Yen si attesta a 142,17 da 142,66. Il cambio Dollaro-Yen è a quota 133,29 da 134,37 della chiusura precedente.
    Questo podcast è stato generato automaticamente da A.I. Anchor, il sistema di giornalismo automatizzato de Il Sole 24 ore.

  • Episodio 45023 dicembre 2022

    Le Borse oggi, 23 dicembre 2022

    03:19

    La Borsa di Milano ha concluso la giornata di contrattazioni in lieve rialzo. L’indice FTSE Mib ha registrato una variazione di +0,27% a 23.877,55 punti. L’indice FTSE All Share è in leggera crescita dello 0,24% a 25.881,4 punti. Le Mid Cap hanno chiuso in lieve aumento dello 0,19%. Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in leggero rialzo dello 0,41%. Il segmento Star ha fatto registrare una crescita con un +0,48%.
    Tra le altre principali borse europee: Londra +0,05%, Parigi -0,2%, Madrid -0,01%,
    A Wall Street, il Dow Jones è in lieve rialzo a 33.066,47 punti, +0,12%. Il Nasdaq è in leggero ribasso a 10.935,26 punti, -0,19%. Poco mosso lo Standard and Poor’s 500 a 3.827,83 punti, +0,14%.
    Sulle piazze asiatiche, chiusura in territorio negativo per il Giappone. L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha andamenti in ribasso: -1,03% a 26.235,25 punti. In calo dello 0,54% il Topix a 1.897,94 punti. In Cina, la piazza di Shanghai ha chiuso la giornata in leggero calo dello 0,28%.
    Lo spread tra BTP Italia-BUND 10 anni si è attestato stabile a 210,97 punti base, stabile il rendimento sulla scadenza decennale italiana, che oscilla intorno a 4,47%.
    Sul fronte dei cambi, il Dollaro statunitense ha mantenuto le posizioni sull’Euro: la moneta unica passa di mano a 1,06 Dollari. Ha mantenuto le posizioni la sterlina: la moneta britannica è a 1,21 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,88. Inoltre il rapporto Euro-Yen si attesta a 141 da 140,33. Il cambio Dollaro-Yen è a quota 132,8 da 132,41 della chiusura precedente.
    Questo podcast è stato generato automaticamente da A.I. Anchor, il sistema di giornalismo automatizzato de Il Sole 24 ore.

  • Episodio 44922 dicembre 2022

    Le Borse oggi, 22 dicembre 2022

    03:21

    Piazza affari ha chiuso la giornata di scambi in ribasso. L’indice FTSE Mib ha registrato una variazione di -1,24% a 23.813,3 punti. L’indice FTSE All Share è in territorio negativo con una perdita dell’ 1,22% a 25.800,97 punti. Le Mid Cap hanno chiuso in lieve calo dello 0,35%. Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in lieve calo dello 0,39%. Il segmento Star ha fatto registrare una perdita con un -1,17%.
    Tra le altre principali borse europee: Londra -0,37%, Parigi -0,95%, Madrid -0,39%,
    A Wall Street, il Dow Jones è in calo a 32.931,78 punti, -1,33%. Il Nasdaq è in forte diminuzione con un calo a 10.910,17 punti, -2,9%. In forte calo lo Standard and Poor’s 500 a 3.808,55 punti, -1,8%.
    Sulle piazze asiatiche, chiusura in leggero aumento per il Giappone. L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha archiviato la seduta in positivo: +0,46% a 26.507,87 punti. In crescita dello 0,78% il Topix a 1.908,17 punti. In Cina, la borsa di Shanghai ha chiuso in lieve ribasso dello 0,46%.
    Lo spread BTP Italia-BUND 10 anni (un termometro dello stato di salute dei nostri conti pubblici) ha raggiunto quota 210,97, stabile il rendimento sulla scadenza decennale italiana, che oscilla intorno a 4,47%.
    Sul fronte dei cambi, il Dollaro statunitense ha mantenuto le posizioni sull’Euro: la moneta unica passa di mano a 1,06 Dollari. Ha perso posizioni la sterlina: la moneta britannica è a 1,2 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,88. Inoltre il rapporto Euro-Yen si attesta a 140,23 da 140,37. Il cambio Dollaro-Yen è a quota 132,33 da 132,38 della chiusura precedente.
    Questo podcast è stato generato automaticamente da A.I. Anchor, il sistema di giornalismo automatizzato de Il Sole 24 ore.

  • Episodio 44821 dicembre 2022

    Le Borse oggi, 21 dicembre 2022

    03:22

    Il mercato finanziario milanese ha chiuso la giornata di contrattazioni in sostanziale rialzo. L’indice FTSE Mib ha registrato una variazione di +1,66% a 24.111,97 punti. L’indice FTSE All Share è in aumento dell’ 1,47% a 26.080,99 punti. Le Mid Cap hanno chiuso in crescita dell’ 1,47%. Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in lieve rialzo dello 0,21%. Il segmento Star ha andamenti in forte rialzo con un +1,64%.
    Tra le altre principali borse europee: Londra +1,72%, Parigi +2,01%, Madrid +1,39%,
    A Wall Street, il Dow Jones è in forte rialzo a 33.383,03 punti, +1,62%. Il Nasdaq è in sostanziale rialzo a 11.247,75 punti, +1,58%. In positivo lo Standard and Poor’s 500 a 3.881,38 punti, +1,56%.
    Sulle piazze asiatiche, chiusura in ribasso per il Giappone. L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha fatto registrare una perdita: -0,68% a 26.387,72 punti. In terreno negativo con un calo dello 0,64% il Topix a 1.893,32 punti. In Cina, la piazza di Shanghai ha chiuso la giornata incerta, con un calo fraziona- le dello 0,17%.
    Lo spread tra BTP Italia-BUND 10 anni si è attestato stabile a 212,23 punti base, stabile il rendimento sulla scadenza decennale italiana, che oscilla intorno a 4,42%.
    Sul fronte dei cambi, il Dollaro statunitense ha mantenuto le posizioni sull’Euro: la moneta unica passa di mano a 1,06 Dollari. Ha fatto registrare una perdita la sterlina: la moneta britannica è a 1,21 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,88. Inoltre il rapporto Euro-Yen si attesta a 140,16 da 140,01. Il cambio Dollaro-Yen è a quota 132,11 da 131,76 della chiusura precedente.
    Questo podcast è stato generato automaticamente da A.I. Anchor, il sistema di giornalismo automatizzato de Il Sole 24 ore.

  • Episodio 44720 dicembre 2022

    Le Borse oggi, 20 dicembre 2022

    03:26

    Il mercato finanziario milanese ha chiuso la giornata di contrattazioni stabile. L’indice FTSE Mib ha registrato una variazione di +0,15% a 23.718,25 punti. L’indice FTSE All Share è in leggero ribasso dello 0,05% a 25.671,18 punti. Le Mid Cap hanno chiuso in terreno negativo con un calo dello 0,62%. Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in leggera contrazione dello 0,22%. Il segmento Star ha andamenti in ribasso con un -0,68%.
    Tra le altre principali borse europee: Londra +0,13%, Parigi -0,35%, Madrid +0,68%,
    A Wall Street, il Dow Jones è in leggero rialzo a 32.774,72 punti, +0,05%. Il Nasdaq è in lieve calo a 11.031,76 punti, -0,48%. Poco mosso lo Standard and Poor’s 500 a 3.813,43 punti, -0,11%.
    Sulle piazze asiatiche, chiusura in forte contrazione per il Giappone. L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha fatto registrare una forte perdita: -2,46% a 26.568,03 punti. In sostanziale ribasso con una perdita dell’ 1,54% il Topix a 1.905,59 punti. In Cina, la borsa di Shanghai ha chiuso in calo dell’ 1,07%.
    Lo spread BTP Italia-BUND 10 anni (un termometro dello stato di salute dei nostri conti pubblici) ha raggiunto quota 217,01, stabile il rendimento sulla scadenza decennale italiana, che oscilla intorno a 4,46%.
    Sul fronte dei cambi, il Dollaro statunitense ha andamenti poco mossi sull’Euro: la moneta unica passa di mano a 1,06 Dollari. Ha andamenti poco mossi la sterlina: la moneta britannica è a 1,21 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,88. Inoltre il rapporto Euro-Yen si attesta a 139,49 da 145,2. Il cambio Dollaro-Yen è a quota 131,26 da 136,86 della chiusura precedente.
    Questo podcast è stato generato automaticamente da A.I. Anchor, il sistema di giornalismo automatizzato de Il Sole 24 ore.

Vai all’archivio