Se me lo dicevi prima

di Michele Dalai

Episodio 138 giugno 2020

Istruzioni per fare il papà

di Michele Dalai

Fabio è un capotreno, ma durante i tre mesi di pandemia è stato soprattutto un papà: ha imparato a cambiare i pannolini, a scaldare alla temperatura giusta la pappa, a godersi persino quella sensazione di inadeguatezza che i padri provano davanti a un neonato.

Trust Project
Riproduzione riservata ©

A seguire

  • Episodio 148 giugno 2020

    Il silenzio che lascia una voce

    04:44

    Giuseppe non riesce più a ricordare la voce di sua madre. Gli resta una lettera, una manciata di parole mute, e il rimpianto di non aver registrato quella voce.

Episodi precedenti

  • Episodio 325 maggio 2020

    La mamma istrice e i fallimenti di una figlia

    03:44

    Quanto pesano le parole di una madre? Quale solco scavano nell'animo di una figlia irrequieta? Lo racconta mamma istrice nella sua lettera a Ni'.

  • Episodio 425 maggio 2020

    “Sei bella come un cane lupo”

    05:40

    Un messaggio da terza elementare, un po' per scherzo e un po' sul serio, per capire se una relazione da quarantena possa trasformarsi in qualcosa di più.

  • Episodio 525 maggio 2020

    Cinque minuti al telefono per l'ultimo saluto

    05:58

    Riccardo ha dovuto salutare suo padre, morto a causa del Covid-19, con una veloce telefonata, che non è bastata a dirgli tutto quello che voleva. Lo fa con questa lettera.

  • Episodio 61 giugno 2020

    Papà, ti presento la mia ragazza

    05:13

    Dopo aver viaggiato per tutta la Grecia con suo padre, redattore di testi classici, il protagonista di questa lettera conosce il suo grande amore, Maria, una ragazza greca. Vorrebbe presentargliela, ma lui è morto poco prima. Così, gli dedica queste parole

  • Episodio 71 giugno 2020

    Mario, che da 28 anni scrive a Giovanni Falcone

    05:42

    Era il 1992. Mario aveva appena affrontato l’ultimo scritto del concorso in magistratura, e per la prima e ultima volta aveva visto di persona Giovanni Falcone. Il giorno dopo, l’auto del magistrato antimafia era saltata in aria sull’autostrada A29. Da quell’anno, ogni 23 maggio, Mario scrive una lettera a Giovanni Falcone

  • Episodio 81 giugno 2020

    Baci dalla provincia

    08:04

  • Episodio 91 giugno 2020

    Ciao prof, e grazie

    06:21

  • Episodio 101 giugno 2020

    L'amore? È questione di tempismo

    05:02

  • Episodio 118 giugno 2020

    Le ragazze del padiglione San Carlo

    05:24

    Cosa resta dopo un anno di servizio civile tra le signore malate di Alzheimer? Trascorrere del tempo accanto alle persone anziane ci insegna molto, e ci cambia. Come racconta Michele Dalai, ricordando Italia e le altre ragazze del padiglione San Carlo.

  • Episodio 128 giugno 2020

    Ritrovarsi, dall'altra parte

    04:56

    Che cosa c'è dopo la morte? Ritroveremo le persone che abbiamo amato e che non ci sono più? Lo chiede, un giorno, nonna Giustina a suo nipote Beppe, che non ha risposte ma che con questa lettera le manda un messaggio.

Tutti gli episodi

Vai all’archivio