Start

a cura della Redazione web

Episodio 11411 luglio 2023

Al via la stagione dei saldi: le regole d'oro per evitare le truffe

di Francesca Barbieri

Il 6 luglio prenderanno il via in tutta Italia i saldi estivi: ma già oggi, entreranno in vigore le nuove misure sugli sconti di fine stagione. Parliamo poi di come usare l'intelligenza artificiale per la lotta al riciclaggio di denaro sporco e di un'agenzia di viaggi cinese che offre ricchi incentivi in denaro ai lavoratori per incoraggiare la natalità

Trust Project
Riproduzione riservata ©

A seguire

  • Episodio 11422 luglio 2023

    Storie di libri e di uomini

    11:17

    Una raccolta sconosciuta di libri futuristi in Vaticano, la strabiliante erudizione di Jacob Burckhardt, lo studioso che rivaluta il Rinascimento italiano e la collezione delle strenne Cariplo raccolta da un funzionario di banca che diventerà una mostra

Episodi precedenti


  • Carlos Ghosn è stato uno degli uomini più potenti dell'auto mondiale: ex numero 1 di Nissan Motor ed ex ceo della francese Renault, nonché a capo dell'Alleanza tra i due gruppi. Poi è stato accusato di frode, estromesso e arrestato. E' fuggito in modo rocambolesco dagli arresti in Giappone e ora, dal suo rifugio in Libano, chiede 1 miliardi di danni.
    Sempre dal mondo dell'auto arriva la notizia dell'alleanza tra Stellantis e Foxconn (il produttore degli iPhone Apple) sui semiconduttori. E, intanto, si aprono gli esami di maturità, con la prima prova scritta e il tototracce per 536mila studenti.


  • Il presidente Usa Joe Biden dà del dittatore al presidente cinese XI Jinping e manda in fumo il lavoro diplomatico del segretario di Stato Antony Blinken con una battuta. Intanto, però, l'America riceve in pompa magna il leader indiano Narendra Modi, che vede prima Elon Musk, con una scenografia quasi da presidente Usa, e poi Biden.
    L'Italia, nel frattempo, si appresta a discutere il disegno di legge sulla sicurezza stradale, con la stretta contro alcol e droghe e l'introduzione del casco per i monopattini.
    Tutto bene? Non tanto, perché nella classifica del Global Gender Gap il nostro paese perde 13 posizioni e adesso è al 79° su 146


  • L'ex premier Mario Draghi ha parlato di lotta all'inflazione, di Europa e della guerra in Ucraina. E come sempre le sue parole non sono state banali: la politica della Bce deve continuare per riportare l'inflazione nei ranghi, la Ue deve proseguire decisa sulla strada dell'integrazione e l'Ucraina deve vincere la guerra contro la Russia.
    Intanto, però, il prezzo dei diamanti sta crollando: -18% rispetto al picco del febbraio 2022. Per chi se lo può permettere, sarebbe il momento di comprare.
    I grandi gruppi editoriali, invece, stanno cercando di convincere i Big Tech che sviluppano l'intelligenza artificiale a pagare per le informazioni che diffondono attingendo proprio ai dati e alle informazioni dei siti giornalistici. Sarà una battaglia lunga e complessa.


  • Il Canada ha approvato un disegno di legge che prevede che Meta e Google paghino per la diffusione di notizie giornalistiche. Un modo di rendere più equo un mercato dominato dai colossi Big Tech. Ma Meta ha subito comunicato che le notizie non saranno più disponibili per gli utenti canadesi. Un assaggio, probabilmente, dello scontro che sarà molto più duro e pericoloso con l'avvento dell'intelligenza artificiale.
    Si è conclusa drammaticamente la vicenda del sommergibile disperso Titan. E' imploso poco dopo l'immersione mentre cercava di raggiungere il relitto del Titanic. Le persone a bordo sono tutte morte. E si scopre che la Marina Usa sapeva della tragedia appena era accaduta.
    A Londra riapre la National Portrait Gallery, un museo dedicato ai ritratti di personaggi famosi. Spicca re Carlo III accanto al tennista Andy Murray.


  • Le meraviglie di Roma assaporate dall'alto delle terrazze dei suoi alberghi, come proteggere le preziosissime api (e il loro miele). Nella versione Weekend di Start parliamo anche della sfilata-evento che a settembre celebrerà 40 anni di Moschino. Con due appuntamenti da non perdere per la prossima settimana.


  • Le famiglie italiane sono sempre più piccole. Un'elaborazione statistica originale – attraverso i numeri Istat – ci racconta l'identikit delle persone sole: circa 8 milioni e mezzo di italiani che diventeranno 10,2 milioni nel 2041. L'estate poi diventa calda per il mondo della scuola dove, superate le prove scritte delle maturità, ora si attendono una serie di concorsi pubblici. E infine uno sguardo al turismo dove gli investitori esteri guardano con attenzione la ripresa delle prenotazioni negli alberghi italiani.


  • In questa puntata di Start parliamo dello slittamento di tre mesi della scadenza delle agevolazioni per i mutui degli under 36 con Isee inferiore a 40mila euro, della crisi delle vocazioni per le professioni e dei nuovi dati di Legambiente sugli illeciti connessi all'inquinamento dei nostri mari.

  • Episodio 113827 giugno 2023

    Tutto quello che devi sapere sull'eredità di Berlusconi

    05:59

    I numeri, i grafici con le quote societarie, le incognite sul futuro dell'impero del Cavaliere e i ritratti dei protagonisti. La Fiat mette al bando il grigio per produrre solo auto a colori. L'Inps conferma, a luglio aumenti per le pensioni minime.

  • Episodio 113929 giugno 2023

    Il futuro di Wagner in Africa (e oltre)

    06:26

    Dopo lo strappo con Putin e il suo aut aut, il futuro del gruppo Wagner oscilla fra il riassorbimento nell'esercito e la continuità nelle missioni internazionali. L'intesa Ue-Tunisia salta e viene rimandata – forse – al 3 luglio. Tornando in Italia, ci sono tre nostri atenei nel ranking QS: come funzionano le classifiche e come districarsi fra una graduatoria e l'altra

  • Episodio 114030 giugno 2023

    I caschi blu via dal Sahel e il rilancio di Twitter

    05:22

    L'Onu vota per il ritiro della missione Minusma dal Mali, con il rischio di abbandonare un paese cruciale nel Sahel all'instabilità (e a Wagner). Twitter tenta il rilancio di immagine per riconquistare introiti pubblicitari. Green e digitale guidano i nuovi corsi di laurea per l'anno accademico 2023-2024. Sono gli argomenti della puntata del 30 giugno di Start, il podcast del Sole 24 Ore

Tutti gli episodi

Vai all’archivio